lunedì 15 febbraio 2010

terremoti:apocalisse


dal sito dell'espresso,con orrore,apprendo:(sono dati della protezione civile)
PROIEZIONE DEL RISCHIO SISMICO IN ITALIA DAL 2008 AL 2100
In base a quanto avvenuto negli ultimi duecento anni, nel secolo attuale bisogna aspettarsi:
Morti e feriti
50.000 - 200.000 (media 500 - 2000 morti e feriti l'anno)
Danni (relativi soltanto alle case, esclusi monumenti, edifici pubblici, infrastrutture)100 - 200 miliardi di euro (media 1 - 2 miliardi di euro l'anno)

SE SI RIPETESSE OGGI IL TERREMOTO DEL 1908 A MESSINA
(7,2 gradi di magnitudo - 86.000 morti)
MORTI E FERITI 112.312

ABITAZIONI CROLLATE141.982

ABITAZIONI INAGIBILI203.984

ABITAZIONI DANNEGGIATE727.805

SENZATETTO 399.675

DANNO A EDIFICI RESIDENZIALI 25.489.000.000 euro

SE SI RIPETESSE OGGI IL TERREMOTO DEL 1915 AD AVEZZANO
(7 gradi di magnitudo - 32.610 morti)
MORTI E FERITI 22.448

ABITAZIONI CROLLATE35.711

ABITAZIONI INAGIBILI205.915

ABITAZIONI DANNEGGIATE977.105

SENZATETTO 385.784

DANNO A EDIFICI RESIDENZIALI 20.553.000.000 euro
fonte l'espresso

Nessun commento: