venerdì 8 aprile 2011

che cosa è il fascismo

Ultimamente sento sempre più parlare bene del fascismo anche con azioni parlamentari che ne vorrebbero la rinascita,sotto spinte revisionistiche che annullerebbero 50 anni e più di democrazia postfascista.Mi sono messo a cercare su alcune enciclopedie che cosa era questo movimento politico ed ecco le definizioni che non lasciano spazio ad ulteriori interpretazioni. Dall'enciclopedia "Millenium"DeAgostini:Il fascismo...movimento politico...resse il  governo italiano  con modalità dittatoriali tra il  1922 e il 1945...Furono sciolti partiti e sindacati  oppositori,creata una polizia  politica speciale (OVRA) e un Tribunale Speciale per la Difesa dello  Stato,vietato lo sciopero e riconosciuto solo il  sindacato fascista...Accentuò la struttura  autoritaria e totalitaria dello Stato...Laa società  civile fu controllata in ogni sua manifestazione e  le forme di opposizione represse...crebbe anche  il consenso mobilitato da un amplissimo ed  efficace apparato di propaganda.L'ideologia  fascista si consolidò in senso nazionalista (imperialismo in Etiopia).Il regime adottò una  politica filogermanica ed antisemita di stampo  nazista(1936-1938).Dall'enciclopedia"L'Universale Garzanti":
...il fascismo instaurò un regime totalitario con la  soppressione della libertà di stampa,lo  scioglimento dei partiti,l'esautoramento del  parlamento...venne condotta una decisa  fascistazione del paese attraverso la scuola...e  l'uso propagandistico di cinema,radio e stampa

Nessun commento: