domenica 3 marzo 2013

Le spese folli della politica

E mentre il Movimento 5 Stelle annunciava che avrebbe restituito i suoi rimborsi elettorali pari alla bella cifretta di 42,7 milioni di euro i vecchi partiti che fanno? Il PDL dichiara apertamente "se ne discuterà in Parlamento" (sob!). Il PDL intanto se li tiene i suoi 38 milioni di euro e poi si vedrà.  Fonte. Sempre vecchie storie da Vecchia Repubblica, da torte da spartirsi mentre il popolo ha fame. Per la cronaca  il finanziamento pubblico ai partiti fu tolto con un referendum voluto e vinto dai radicali ( nel frattempo scomparsi) nel 1993: fu subito riabilitato con una gattopardesca-macchiavellica operazione come "contributo per le spese elettorali" e da allora la torta è stata di 503 milioni di euro nel 2008 ( doppio sob!!) , per non parlare degli altri anni. Fonte. Basta con i finanziamenti pubblici ai partiti!!! Che ben venga il buon Grillo a spazzare via il vecchio regime.

Nessun commento: